Pubblicata nei giorni scorsi la determina dirigenziale per l’affidamento dell’incarico, ad una ditta specializzata, della redazione del Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile.
La ricerca è stata realizzata sul Me.Pa. e la ditta che ha fatto pervenire la migliore offerta è stata la Go-Mobility di Roma che provvederà alla redazione del Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile e della relativa procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), per un importo di € 51.000,00 più IVA.
“Sono molto contenta – afferma l’assessore alla Mobilità Sostenibile, Emanuela Zappone – perchè presto il PUMS sarà realtà e la nostra città ne trarrà benefici. Devo ringraziare gli Uffici Comunali per l’impegno con cui stanno seguendo questo importante passo. È giunto il momento di apportare sensibili modifiche alla mobilità di Terracina e alle nostre abitudini per migliorare la qualità dell’ambiente, della vita e ridurre i costi”.

“Viviamo un retaggio culturale che ancora ci lega all’automobile privata come mezzo di trasporto prediletto, una scelta – prosegue Zappone – che fa male alla salute e al portafogli, soprattutto in una città come Terracina che è facilmente vivibile a piedi o in bicicletta per la maggior parte dell’anno. In questi anni abbiamo realizzato piste ciclabili e potenziato il trasporto pubblico, ma il suo utilizzo da parte dei nostri concittadini rimane ancora troppo marginale, mentre incontra il favore dei turisti”.

“È necessario ripensare tutto il nostro modo di spostarci e abbandonare le vecchie abitudini perché abbiamo tutti da guadagnarci – aggiunge -. Dobbiamo pensare al presente agendo per il futuro perché abbiamo il dovere di consegnare a chi verrà dopo di noi una Terracina vivibile e pulita. Il PUMS fornisce anche l’occasione di concepire iniziative per educare i più giovani e soprattutto gli adulti a muoversi in città in maniera sostenibile. Dotarsi del PUMS, inoltre, consentirà di godere di una posizione di privilegio per l’accesso a diversi finanziamenti pubblici”.
“La sua adozione e approvazione rappresenta uno dei passaggi qualificanti anche del Principio di Sostenibilità Ambientale inserito nel nostro Statuto Comunale. Ora la volontà – conclude l’assessore Zappone – è quella di rispettare i tempi e arrivare prima possibile al raggiungimento del risultato”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.