LATINA – Si abbatte come un fulmine e con tutta la potenza del tuono il messaggio che il Capogruppo del Pd ha inviato stamattina ai suoi contatti.
«Sono in procinto di lasciare il PD – scrive il capogruppo del Partito Democratico -: questa mattina formalizzerò le mie dimissioni da ogni carica del PD ed entrerò nel Gruppo Misto in Consiglio.

Una scelta sofferta – spiega la Zuliani-. Non vedo più il PD il luogo dove posso continuare a fare politica coerentemente con il mio percorso.

La prospettiva di rinunciare al simbolo del PD in queste prossime amministrative, la scelta di appoggiare Coletta incondizionatamente e l’elevata conflittualità interna al partito sono per me condizioni insostenibili.
Rinunciare al proprio simbolo significa abdicare alla propria identità, disconoscere quanto abbiamo rappresentato e fatto in Consiglio Comunale in questi 5 anni e lasciarsi annettere da una forza civica che non ha mai affrontato sul serio questioni come rifiuti, personale, cultura, marina di latina, urbanistica e sudditanza alla Segreteria Generale, elementi che abbiamo sempre sollevato e che restano enormi vulnus, problemi mai presi di petto, mai oggetto di vero confronto con il PD.

Scelgo di restare coerente con il lavoro svolto in Consiglio e continuerò a rappresentare il mio elettorato come consigliera fino alla fine, non più nel gruppo del PD, ma nel Gruppo Misto».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.