Dopo dieci anni esatti, Giovanni Agresti si mette nuovamente in gioco e torna sulla poltrona più importante del Comune di itri, al termine di una lotta serratissima all’ultimo voto con Antonio Fargiorgio.

A separarli appena 80 preferenze esatte: 2.310 voti, pari al 37,89%, per il rappresentante della lista di centrodestra, Ripartiamo per Itri, 2.230 (37,89%) per il suo avversario, a capo di Itri Facciamo Futuro. raggruppamento di centro e sinistra moderata.

1.346 voti per l’altro candidato sindaco, Giuseppe De Santis di Promessa per Itri, fermo al 22,87%.

Per Giovanni Agresti, imprenditore, è il mandato numero quattro, che arriva dopo la lunga assenza dalla scena politica iniziata all’indomani delle elezioni amministrative del 2011 vinte da Giuseppe De Santis.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.