Turismo, Salvetti: “Livorno ha fatto un salto di qualità e le presenze sono aumentate del 18 per cento”

27

LIVORNO – In queste ultime settimane passeggiare per le vie di Livorno significa imbattersi in gruppi più o meno folti di turisti, crocieristi e non solo, che animano la città, riempiono locali e visitano i monumenti. L’impressione che si sta divulgando in città è quella per cui sembra essere di fronte a un’inversione di tendenza che può far tornare Livorno al centro dei flussi turistici portando benefici a livello economico e di visibilità. E’ di questo avviso il primo cittadino Luca Salvetti che sui suoi social ha commentato:

“Croceristi da Melburne, Portorico, New York, Toronto, vacanzieri con valige e trolley che alloggiano per giorni negli alberghi cittadini e che arrivano da molte regioni italiane dalla Germania e dalla Francia, visitatori che affollano il nostro ufficio di informazione turistica, chiedono dei tour cittadini e iniziano a farli. Li troviamo in centro ma anche sul lungomare, nei mercati cittadini nelle nostre Fortezze medicee ma anche in zone più distanti come ai musei, a Villa Mimbelli e Villa Henderson.

I numeri sono chiari si parla di un +18% nelle presenze e le immagini eloquenti, Livorno ha fatto un salto di qualità”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteControllo stradale della Polizia a Nettuno: ventenne trovato con 63 chili di droga
Articolo successivoVasto incendio alle pendici di Sezze: le fiamme sfiorano le abitazioni
Livornese classe ‘99, mesi fa ho coronato il mio sogno diventando giornalista pubblicista. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.