LIVORNO – Una cittadina e una lavoratrice in politica per servire il territorio, Eleonora Baldi racconta perché i livornesi dovrebbero sceglierla. «Sono un Architetto, amo Livorno e la sua provincia, che sono per me casa,  perché scegliermi?». La risposta prova a darcela la stessa Baldi, candidata con la Lega alle regionali della Toscana con la lista della Lega.

«Faccio politica per servire il mio territorio: la città di Livorno con la sua provincia, un paradiso terrestre vessato da una vita di mal governo. Politici spesso distaccati dalla gente, che allontanano gli investimenti, fanno perdere posti di lavoro, smantellano la sanità, le infrastrutture e l’ambiente. È giunto il momento di affidarsi a chi questo mondo lo ha vissuto:
– Da cittadina
– da lavoratrice
– da partita Iva

Per portare in regione le istanze di una provincia abbandonata a sé stessa, dove prendere un treno diventa un’avventura, dove lavorare è complicato e dove il territorio e le sue bellezze (culturali e naturalistiche) non sono valorizzate.
Faccio politica per dare il mio contributo alla mia terra, che amo visceralmente. Sono sempre stata fra la gente, perché credo che il contatto umano sia alla base della buona politica, fatta di ascolto e risoluzione dei problemi in maniera concreta.
Sono molto vicina alle istanze e alle istanze di tutte le partite iva, perché ho avuto modo di sperimentarne le difficoltà personalmente. Questi lavoratori si trovano purtroppo senza tutele né garanzie, sarà mio impegno far sì che la nuova Toscana, con Susanna Ceccardi presidente, diventi un posto dove poter lavorare e fare impresa.
Il momento è arrivato, in consiglio regionale mi batterò per una sola Toscana, dove Livorno e la provincia di Livorno non siano ignorate dalle istituzioni e dove la gente possa tornare ad essere trattata con dignità».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.