FOSSANOVA – E’ stato esaudito l’ultimo desiderio espresso dal cardinale Velasio De Paolis, morto il 9 settembre 2017 all’età di 81 anni. 5 anni dopo la sua scomparsa, infatti, nella giornata di ieri è arrivata presso l’Abbazia di Fossanova la salma del prelato originario di Sonnino, il quale aveva espresso il desiderio di essere sepolto sotto la cappella dedicata a San Tommaso d’Aquino.

Il feretro è arrivato a Fossanova intorno alle 16:30 e, dopo la messa in suo onore, si è provveduto alla tumulazione in forma privata.

Il cardinale De Paolis, nato a Sonnino il 19 settembre 1935, apparteneva alla Congregazione dei Missionari di San Carlo, era stato ordinato sacerdote il 18 marzo del 1961 a Piacenza e, nel 2003, vescovo titolare di Telepte.

Tra gli incarichi ricoperti quello di Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, tenuto fino al mese di aprile del 2008, quando era stato nominato Presidente della Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.