Aprilia- Per l’ultimo saluto a Mauretto, un’immensa platea, ed un ultimo brindisi perchè lui così voleva

4187

Per l’ultimo saluto a “Mauretto”  un Sagrato colmo di gente, amici, parenti ed un ultimo Spritz condiviso e brindato anche con lui per sua espressa volontà.  Un vuoto incolmabile, questo è ciò che lascia Mauretto, lo storico barbiere di Aprilia stroncato da una penosa malattia all’età di 57 anni. Combatteva da anni con il brutto male, ma sempre da guerriero, con il sorriso e la simpatia che trasmetteva anche solo con un post su facebook. Non vi è stato bimbo, ragazzo e adulto sconosciuto alla forbice, ai suoi lanci di tagli strepitosi. Oggi, i funerali alla Chiesa San Michele Arcangelo di Aprilia, si sono svolti in maniera singolare, tutti con il bicchiere in mano per brindare a lui che non smetterà mai di sorvegliare dal cielo i suoi amici fraterni su cui vorrebbe continuare a vedere sorrisi e non lacrime.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.