Banksy a Livorno, al via oggi l’attesissima mostra al Museo della Città

La rassegna, dedicata a uno degli artisti più rappresentativi del secolo, sarà inaugurata oggi alle 17,30 presso i locali museali in Venezia.

227

di Luca Alessandro Avelardi

LIVORNO – Manca ormai pochissimo all’apertura della mostra dedicata a Banksy al Museo della Città di Livorno. Dopo gli enormi successi delle precedenti rassegne artistiche organizzate ai Bottini dell’Olio, il Comune di Livorno aveva annunciato a inizio novembre lo sbarco in città di una mostra di grande rilievo, che adesso è davvero alle porte.

La mostra, intitolata “Banksy. Realismo Capitalista”, è organizzata dal Comune in collaborazione con MetaMorfosi Eventi e sarà visitabile fino al 19 marzo 2023.

Banksy, la cui identità è ancora avvolta dal mistero, è uno street artist noto al grande pubblico per i suoi murales di denuncia che periodicamente compaiono sui muri di tutto il mondo. Allo stesso tempo, le sue innumerevoli opere provocatorie sono state al centro di importantissime mostre in tutto il mondo e possono essere già ammirate in svariati musei.

Alla mostra labronica saranno esposte esclusivamente opere originali, tra cui spiccano la Girl with Balloon (La ragazza con palloncino), Love is in the Air (Il lanciatore di fiori) e Bomb Hugger (Abbracciatore di bomba). In totale, il visitatore si troverà davanti a circa 40 pezzi di Banksy, tutti densi di significati politico-sociali e accostati tra loro secondo un rigoroso senso critico.

A tal proposito, Pietro Folena, curatore dell’esposizione, sottolinea come Livorno sia “la città giusta per proporre un Banksy fortemente politico” e come questa mostra sia indirizzata, fra tutti, anche verso “un pubblico giovane, che spero possa cogliere a pieno i significati di un artista così attuale”. Anche il Sindaco di Livorno, Luca Salvetti, auspica di vedere un “grande afflusso di giovani livornesi alla mostra”, vista la popolarità e il forte attrito che Banksy esercita sui ragazzi del Ventunesimo secolo.

La mostra sarà aperta tutti i giorni (inclusi il 25-26 dicembre, Capodanno e Befana) con i seguenti orari:

lunedì-venerdì 10.00 – 20.00.

sabato e domenica 10.00 – 22.00.

Biglietti:

12,00 € intero

8,00 € ridotto

2,00 € ridotto scuole

€ 50 per visite guidate per gruppi di massimo 25 persone.

 

Da segnalare inoltre che tutti i sabati e domenica ci sarà una visita guidata fissa alle ore 17.00.

 

 

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteDamiano Coletta pronto a candidarsi alle Regionali. Lievi mal di pancia in Lbc, ma l’importante è partecipare.
Articolo successivoBabbo Natale a Montenero: Per tutti i bambini che vogliono consegnare a Santa Claus la letterina dei desideri appuntamento domenica 18 dicembre dalle 9,30 alle 13,00