Tutto pronto a Pontinia per la 15esima edizione del “Memorial Riccardo Caporuscio”, torneo di calcio a 11 riservato alla categoria Juniores e ideato da familiari e amici di un giovane calciatore del posto prematuramente scomparso. Domani, martedì 23 maggio, si terranno nello stadio intitolato proprio a Riccardo le due gare di apertura della rassegna: alle 19, dopo una breve ma intensa cerimonia di apertura, si affronteranno i campioni in carica della Vis Sezze e un club presenza fissa del torneo, l’Aurora Vodice Sabaudia; a seguire, alle 21, scenderanno in campo i “padroni di casa” del Pontinia e l’Ssd Hermada. Le squadre vincitrici si affronteranno nella finalissima programmata alle 21 di venerdì 26 maggio.

Ogni organico sarà composto da calciatori nati nel 2004/2005, ma anche da tre fuoriquota del 2003 e da 5 prestiti. L’intero programma è stato presentato nella scorsa serata in una conferenza tenutasi presso l’auditorium del nuovo centro direzionale della Cassa Rurale e Artigiana di Pontinia. Sono intervenuti il delegato comunale allo Sport, Simone Coco, la delegata provinciale Coni Alessia Gasbarroni e i dirigenti di Cr Lazio, Figc e Aia Giancarlo Bersanetti, Raffaele Valente e Fiore Pressato. Il presidente del Pontinia Miro Malandruccolo ha fatto gli onori di casa con i rappresentanti delle società invitate, mentre Gino Caporuscio a nome del comitato organizzatore ha ringraziato gli sponsor e quanti hanno contribuito all’organizzazione di un evento divenuto un appuntamento fisso delle manifestazioni sportive provinciali.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.