FORMIA – Mentre le vittime erano intente a cambiare lo pneumatico della propria auto – precedentemente forato dai malfattori –, questi ultimi ne approfittavano per rubare gli oggetti personali all’interno del mezzo, arrivando ad accumulare circa 1000 euro.

Il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Formia, coadiuvato dai colleghi della Stazione CC di Scauri di Minturno ed Itri, ha denunciato 5 persone di Napoli, rispettivamente di 52, 50, 66, 57 e 61 anni per essere stati identificati quali autori, a vario titolo, di 4 furti perpetrati con il così detto ‘metodo della ruota bucata’, in alcuni Comuni del sud Pontino, nel periodo aprile-settembre 2021.

Nello specifico, è stato appurato che i malfattori, utilizzando autovetture a noleggio intestate ad altre persone, sottraevano i borselli delle vittime (momentaneamente riposti nelle autovetture) allorquando erano intente a sostituire lo pneumatico della propria autovettura precedentemente forato dagli stessi malfattori, riuscendo ad impossessarsi complessivamente di euro 1000.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.