Giovane trafficante di droga arrestato dopo un controllo in autostrada

Il 26enne, originario di Roma, era in possesso di stupefacenti quando è stato intercettato all’altezza di Lucignano

108

AREZZO- Nel tardo pomeriggio di ieri, un comune controllo della Polizia Stradale di Arezzo-Battifolle si è concluso con l’arresto di un giovane romano per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il trafficante, 26enne incensurato e residente a Roma, stava attraversando l’Autostrada del sole in direzione nord quando è stato fermato dalla Polizia Stradale. Visto l’atteggiamento nervoso dimostrato dal passeggero della vettura, in seguito al controllo di routine gli agenti hanno ritenuto necessario procedere con una perquisizione. È così che il soggetto è stato trovato in possesso di oltre 40 grammi di hashish e 31.700 euro in contanti, frutto della sua attività di spaccio, custoditi all’interno di una valigia immediatamente sequestrata. All’arresto del trafficante è seguita poi un’approfondita perquisizione domiciliare nelle sue residenze di Roma e Milano, dove sono stati sequestrati altri 95 grammi della stessa sostanza stupefacente e tutto il materiale che il giovane utilizzava per confezionarla.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.