ALATRI – I Carabinieri, ieri hanno provveduto al controllo di un’autovettura con alla guida un 28enne frusinate. Nel corso del controllo emergeva che l’autovettura era intestata ad una società romana e lo stesso, sprovvisto dei relativi documenti di circolazione, forniva anche delle generalità ai militari operanti risultare successivamente false.

Espletate le formalità di rito il giovane veniva deferito in stato di libertà sia per “false attestazioni a pubblico ufficiale che per reiterazione di guida senza patente” poiché nel corso degli accertamenti emergeva, altresì, che la sua patente di guida era stata ritirata nel 2020 con provvedimento della Prefettura di Frosinone ed era già stato sanzionato nell’ottobre 2020 per analoga infrazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.