C’è anche Formia tra i 900 Comuni italiani, ai quali si aggiungono numerose altre città d’Europa e del mondo, che venerdì prossimo, 21 giugno 2024, celebreranno il 30° anniversario della Festa della Musica.

L’iniziativa, ideata nel 1982 dal Ministero della Cultura francese, ha incoraggiato in tutta la Francia musicisti dilettanti e professionisti ad invadere con i loro suoni strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei. Da allora gli eventi legati alla Festa della Musica, che si fonda sui sette principi della Carta di Budapest, si ripetono ogni anno il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, in ogni parte del mondo, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e ogni genere, rendendo visibile la pratica musicale, fino a diventare un autentico fenomeno sociale. 

Quest’anno l’evento è dedicato alle Bande con il titolo di “La Prima Orchestra siamo noi”, dando spazio al mondo bandistico di elevare quelle armonie che da sempre sono elemento di aggregazione, diffusione d’arte, invito alla crescita musicale ed individuale.

Ed e proprio questo lo spirito che spinge la Banda di Formia a farsi promotore di una collaborazione fra tre realtà culturali locali, apparentemente diverse tra loro, e a realizzare un concerto, per diffondere un messaggio di unione e crescita culturale, incentivare e diffondere la cultura musicale come elemento di formazione della persona e della comunità, incoraggiando e favorendo sempre più la collaborazione fra le diverse realtà associative e istituzionali.

Oltre al Complesso Bandistico “U. Scipione Città di Formia”, diretto dal M° Filippo Di Maio, storica formazione cittadina, nata nel 1865, ad esibirsi venerdì prossimo nella Chiesa di Santa Teresa a Formia, con inizio alle ore 19,00, saranno i gruppi musicali dell’I.C. Alighieri di Formia, guidato dalla Dirigente Scolastica Adriana Roma, con i piccoli percussionisti delle classi terze A e B del Plesso di Castellone, pianisti e archi della sezione ad Indirizzo Musicale dell’Istituto, e dell’Associazione Culturale Musicale “Choralia”, diretta dal M° Alfonso Priore, con i suoi 33 elementi, una realtà di prestigio sul territorio.

Il programma è adatto a un pubblico di tutte le età e gusti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.