Mascherine di stoffa, due passeggeri rischiano di rimanere a terra

Succede al Galileo Galilei di Pisa

79
Foto da imobi.fi.it
PISA – È successo oggi all’aeroporto di Pisa su un volo EasyJet diretto a Londra.
Due passeggeri pronti ad imbarcarsi si sono visti negare l’accesso perché indossavano una mascherina in stoffa. Dopo qualche diverbio con gli assistenti di volo, i due si sono dovuti affidare alla bontà di un altro passeggero che ha gentilmente offerto due mascherine chirurgiche.
Nonostante l’efficacia delle mascherine di stoffa sia notoriamente inferiore ad altre tipologie presenti sul mercato, se la mancanza della mascherina “giusta” può addirittura precludere il viaggio, le compagnie aeree dovrebbero dare indicazioni chiare al momento della prenotazione del volo.
Per fortuna, anche in tempi di pandemia, la solidarietà ha prevalso e i due sono riusciti a salire a bordo.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.