Muore surfista spezzino di 62 anni al Calambrone

La vittima si chiamava Marco Giorgi

237

CALAMBRONE (PI) – Muore in mare surfista di 62 anni davanti alla spiaggia del Calambrone all’altezza del Bagno Hoasy. Per Marco Giorgi, originario di Arcola in provincia di La Spezia, la tragedia si è consumata nella tarda mattinata di oggi dopo aver passato alcune ore in mare. I passanti notando il corpo riverso sulla battigia hanno allertato il 118 di Livorno e il personale medico all’arrivo ha provato a praticare le manovre d’emergenza senza risultato. Sul posto anche la Capitaneria di Porto. Il corpo del surfista spezino è stato trasportato senza vita al Pronto Soccorso di Pisa.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteCapodanno, gli esplode un petardo in mezzo alle gambe: necessaria l’amputazione
Articolo successivoRistori Nucleare , Coletta : ” Un lungo lavoro che ha portato il risultato. Oggi 27 milioni per progetti di alto profilo per Latina”
Divento giornalista pubblicista nel 2012 lavorando per Il Tirreno per quattro anni e mezzo nella redazione della cronaca di Livorno, in seguito faccio varie esperienze personali sempre volte ad accrescere la mia esperienza professionale. Ho collaborato con più di un giornale on line, guidandone alcuni, ho lavorato come addetto stampa nel campo della politica, dello sport e dello spettacolo, attualmente affianco la professione giornalistica a quella di scrittore.