GAETA – Una fiaccolata per ricordare Daniele Viola, il ragazzo di 24 anni scomparso lo scorso 3 gennaio: ucciso da un tir impazzito uscito fuoristrada sul lungomare Caboto all’altezza dei cantieri Italcraft.
Una tragedia che ha toccato tutta la comunità cittadina del Golfo, tanto che oggi su quel che resta della ringhiera devastata dall’automezzo è pieno di fiori e di foto ricordo per Daniele.

A volere fortemente la fiaccolata per il giovane, che a breve avrebbe dovuto imbarcarsi dopo aver concluso con successo un corso per ufficiali presso la fondazione Caboto, la sorella Roberta e tutto il resto della famiglia.

Tantissimi cittadini, toccati dalla tragedia, hanno già espresso la loro volontà di partecipare e l’appuntamento è alle 19 presso la Chiesa di San Carlo: da lì si raggiungerà il luogo della tragedia.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.