Piscina comunale, lavori ultimati la copertura ad ottobre

19

“I lavori del Comune per la copertura pressostatica della piscina scoperta di via dei Mille sono stati ultimati. Il ‘pallone’, da utilizzare nel periodo più freddo, sarà installato ad ottobre”. E’ quanto riferito dall’assessore allo Sport Andrea Chiarato che questa mattina ha preso parte al sopralluogo della commissione Trasparenza, presieduta dalla consigliera comunale Floriana Coletta. All’iniziativa hanno preso parte oltre i commissari dell’organismo della Trasparenza, anche il presidente della commissione Sport Claudio Di Matteo, il dirigente del dipartimento Decoro e manutenzioni Micol Ayuso, il dirigente del dipartimento Attività produttive Paolo Cestra, l’architetto Fabio Scalzi, direttore dei lavori del Comune, e il direttore dei lavori in corso di esecuzione da parte del gestore dell’impianto natatorio, il geometra Giannantonio Carfagna.

“I tecnici del Comune – ha riferito l’assessore Chiarato – hanno spiegato a chiare note che i lavori che il Comune doveva effettuare presso la piscina scoperta, consistenti nella predisposizione della copertura pressostatica, sono stati conclusi. Parliamo di un intervento realizzato con una parte del finanziamento Pnrr ottenuto per l’intero palazzetto dello sport prima della sua chiusura. Interventi interni che attualmente, come sappiamo, sono stati sospesi per le criticità emerse nei locali sotterranei, per le quali stiamo provvedendo attraverso la convenzione che abbiamo sottoscritto con ‘Sport e salute’”.

Durante lo svolgimento della commissione Trasparenza, svolta in trasferta nei pressi della piscina comunale scoperta, è stato affrontato anche il tema dei lavori di manutenzione straordinaria in corso d’opera da parte del gestore dell’impianto. “Il gestore – ha ricostruito l’assessore Chiarato sulla base di quanto riferito dai tecnici presenti – nel rispetto della convenzione in essere, all’inizio di quest’anno, ha comunicato al Suap l’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria, finalizzati a rendere autonomo l’impianto natatorio esterno dal quello interno al palazzetto. I lavori consistono nella realizzazione degli spogliatoi nell’area dei servizi igienici e nella dotazione di un anello antincendio attorno al perimetro della piscina e della copertura pressostatica che sarà installata alla fine dell’estate. I lavori in corso, come riferito dal direttore dei lavori, hanno ricevuto parere favorevole del Coni e sono in attesa dell’ok da parte della Asl e dei Vigili del fuoco. Dopodiché saranno sottoposti alla commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.