Provincia fragile di fronte ai cambiamenti climatici. Sopralluogo di Leodori

28

Ha fatto sentire in maniera pesante i suoi effetti la forte ondata di maltempo che nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 settembre, ha colpito parte della provincia pontina. Una violenta tromba d’aria ha spezzato via il litorale procurando ingenti danni sopratutto nelle campagne tra Sabaudia, San Felice Circeo e Terracina. Serre sono state distrutte, capannoni scoperchiati con problemi anche sulle strade, in particolare le Migliare 53, 54 e 56 per la caduta di rami. Numerosissimi gli interventi dei vigili del fuoco. Momenti drammatici sono stati vissuti invece a Formia a causa di un forte nubifragio la situazione più preoccupante si è verificata nella località collinare di Santa Maria La Noce con una spaventosa colata di acqua, fango e detriti che ha minacciato anche le abitazioni.

Questa mattina il vicepresidente della Regione Lazio, Daniele Leodori, ha visitato i luoghi colpiti dalle intense piogge e dal forte vento di ieri, e in particolare si è recato a Formia, Itri e Sabaudia per valutare insieme ai sindaci dei Comuni coinvolti e alla Protezione Civile del Lazio i danni subiti.

“Sono qui per esprimere la mia vicinanza e quella della Regione Lazio a tutte le aree pesantemente colpite dal maltempo. Faremo tutto il necessario per ripristinare uno stato di normalità, ci sono esigenze pratiche che vanno affrontate immediatamente, come ripulire le strade dal fango e permettere al sistema produttivo di riprendere la propria attività. Una volta effettuata la stima e valutata la precisa natura delle pesanti conseguenze delle intese piogge di ieri – ha detto Leodori -, la Regione farà il possibile per mettere in campo, in breve tempo, tutte le azioni necessarie dal punto di vista economico e strutturale, per aiutare i sindaci e i cittadini del territorio”.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedente“Il mio ragazzo ha assistito e non mi ha difeso”, la testimonianza della 15enne violentata dal gruppo
Articolo successivoBebe Vio premiata Mecenate dello Sport: “Dedico questo premio ai valori dello sport e dell’amicizia. Ai giovani dico, non fatevi negare i sogni”