Home Politica Terracina. Atto vandalico alla sede del Pd, le parole del segretario Pd...

Terracina. Atto vandalico alla sede del Pd, le parole del segretario Pd Cervelloni e del sindaco Tintari

Un gesto che rischia di danneggiare la serenità di una campagna elettorale vissuta finora in un’atmosfera di civile concorrenza politica.
Un’amara sorpresa quella vetrata rotta in cui stamane si sono imbattuti i responsabili della sede del Partito Democraticoa di Terracina, figlia di un atto vandalico commesso nottetempo da ignoti.
“Le immagini parlano da sole. Non ci sono parole per qualificare il grave gesto” ha commentato il segretario citaddino del Pd, Daniele Cervelloni, prima informare le Forze dell’Ordine e di mettersi a loro disposizione “per definire al meglio i profili della vicenda”. Cervelloni, nella circostanza, ha voluto far pervenire il ringraziamento di tutto il partito a tutte le forze politiche che hanno manifestato la propria solidarietà per l’increscioso accaduto.
La stessa solidarietà e lo stesso sconcerto evidenziati dal sindaco Roberta Tintari “per un gesto grave e odioso che ha finalità intimidatorie contro chi, seppur da uno schieramento avversario, si impegna politicamente per la città” “Mi auguro – ha chiosato il primo cittadino – che le forze dell’ordine riescano a risalire presto agli autori di questo atto meschino. Non permetteremo a nessuno di inquinare il clima della campagna elettorale con gesti e intimidazioni simili”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.