PONZA – Continuano con frequenza i servizi di controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia, con l’obiettivo di prevenire reati di varia natura. In particolare, recentemente i militari della Stazione Carabinieri di Ponza hanno effettuato un’importante denuncia nei confronti di una turista di 33 anni proveniente da Merano.

La donna, in evidente stato di alterazione psicofisica e con precedenti di polizia, è stata denunciata per aver utilizzato violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. La situazione si è verificata quando i militari dell’Arma e il personale sanitario dell’ambulanza 118 sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto della stessa turista.

La donna, dimenandosi con estrema forza, ha cercato di opporsi all’intervento del personale sanitario che stava cercando di somministrarle un sedativo. Le sue azioni sono state sia rivolte ai militari dell’Arma che al personale medico, che si sono trovati costretti a fare i conti con un comportamento del tutto inaccettabile.

In precedenza, la donna aveva creato disagi tra i turisti che passeggiavano lungo il corso principale di Ponza. Con comportamenti aggressivi, ha lanciato bicchieri di birra contro i passanti, ribaltato tavoli di un bar e addirittura aggredito una coppia di fidanzati locali, procurando loro lesioni. Inoltre, ha provocato danni materiali lanciando bicchieri in mare.

Solo grazie all’intervento tempestivo e deciso dei militari della Stazione Carabinieri di Ponza, è stato possibile permettere ai sanitari dell’ambulanza di immobilizzare la donna su una barella e trasportarla al Poliambulatorio di Ponza. Qui, i sanitari hanno diagnosticato alla donna “agitazione psicomotoria e intossicazione acuta da alcol”, assegnandole una prognosi di tre giorni e disponendo la sua permanenza in osservazione presso la struttura sanitaria.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSan Felice Circeo. Lo scrittore e giornalista Valerio Iafrate ospite della rassegna “Sport all’ombra di Circe”
Articolo successivoSabaudia. Azione attacca, Forza Italia scende in campo al fianco dell’assessore Anna Maria Maracchioni