Maestra elementare trovata morta davanti alla propria abitazione, il corpo rinvenuto dopo alcuni giorni

P.N., la signora deceduta, viveva da sola nel paese della provincia pisana

1360

MONTEGEMOLI (PISA) – Nella serata di mercoledì una signora anziana ha provato a contattare i Carabinieri in Toscana. A fare la telefonata, da un’altra regione, la madre di un’ex insegnante appena andata in pensione, con anni di servizio in Toscana, soprattutto a Piombino. La signora non riusciva a reperire la figlia da giorni. I Carabinieri, così, si sono diretti a Montegemoli, nel comune di Pomarance, in Provincia di Pisa, dove risiedeva la maestra. Una volta giunte sul posto le forze dell’ordine hanno subito rinvenuto il corpo della signora riverso a terra in prossimità dell’ingresso di casa. Considerando lo stato di decomposizione il corpo si trovava lì da giorni.

La signora, le cui iniziali sono P.N., aveva deciso di restare nel paese della provincia pisana nonostante la sua famiglia fosse lontana. Da chi la conosceva viene descritta come una donna molto solitaria e riservata. Il medico legale che ha eseguito l’autopsia esclude che possa trattarsi di una morte provocata da terzi, la signora è stata colta da un malore rientrando nella sua abitazione.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.