CISTERNA DI LATINA – Mistero a Cisterna di Latina per quello che è avvenuto ieri mattina alle prime ore del giorno.
Una donna coperta di sangue e massacrata di botte è stata ritrovata nella sua auto in un parcheggio retrostante una struttura alberghiera della zona.

Mistero sulle cause e sulle modalità dell’aggressione. A dare l’allarme un uomo che ha trovato la donna in quelle condizioni.
La vittima della brutale aggressione in un primo momento non voleva nemmeno farsi soccorrere ma poi è stata convinta ad affidarsi alle cure dei sanitari intervenuti sul posto.

Resta fitto il mistero sulle cause del pestaggio e i Carabinieri intervenuti sul posto stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Per la donna, ricoverata presso il nosocomio del Santa Maria Goretti una prognosi di diversi giorni per guarire dalle tante ferite riportate.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.