Nel pomeriggio di ieri, il sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, ho partecipato alla riunione della XII Commissione della Regione Lazio – Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione.

Nel corso della seduta il primo cittadino ha accolto la proposta dell’Assessore Regionale ai Lavori Pubblici, Mauro Alessandri, di verificare lo stato delle procedure in merito agli interventi programmati per il contrasto all’erosione costiera del nostro litorale.

E, a sua volta, ha ribadito la necessità di istituire un tavolo tecnico permanente e una cabina di regia, di predisporre un piano globale di contrasto al fenomeno erosivo e lo stanziamento di fondi ai Comuni per la progettazione degli interventi.

Quanto cioè, insieme all’assessore comunale al Governo del Territorio, Pio Tacconi, già anticipato all’Ente Regionale nel corso dell’incontro in via telematica sul tema “Erosione e calamità naturali”, promosso dall’Amministrazione Comunale di Sabaudia e tenutosi venerdì 15 gennaio, al quale avevano partecipato anche rappresentanti di Enea, Parco Nazionale del Circeo, Provincia di Latina e Sib, “al fine di delineare una panoramica sul fenomeno e sul suo aggravamento sul territorio provinciale, sugli interventi in corso di realizzazione, sulle proposte operative e sinergie già attivate tra le diverse istituzioni locali e regionali”.

Nella stessa circostanza il sindaco aveva condiviso con gli intervenuti il progetto dal titolo “Erosione Costiera nell’area del Parco Nazionale del Circeo”, inviato già in Regione e contenente gli interventi individuati per la limitazione dell’erosione e per la contestuale stabilizzazione della duna, per un valore complessivo di 39milioni di euro.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.