SERMONETA – Un giovanissimo ragazzo era appoggiato alla struttura ed è stato fulminato da una violenta scarica elettrica; determinante l’intervento di un passante che lo ha salvato dandogli una forte spinta. Per il ragazzo solo un braccio fratturato.

Il ragazzo di 14 anni sabato sera si era appoggiato ad un palo della videosorveglianza, un gesto innocuo, che capita a tutti. Improvvisamente, però, è stato colpito da una forte scossa elettrica. Il tutto si è verificato all’ingresso di Sermoneta Scalo.

Fortunatamente, un uomo che ha assistito alla scena ha avuto la prontezza di reagire, spingendo velocemente e con forza il ragazzo. Ancora da ricostruire la dinamica ma, probabilmente, l’uomo è stato aiutato dal fatto di indossare scarpe con la suola di gomma.

Il 14enne sotto shock è stato immediatamente trasferito al Goretti di Latina. I genitori del ragazzo hanno allertato i Carabinieri, che ora sono al lavoro per ricostruire i fatti ed evitare altri incidenti simili.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteViolento pestaggio di un tunisino nei confronti di una donna, i residenti impauriti chiamano la Polizia
Articolo successivoSgomberato appartamento occupato in via dei Latini: era stato confiscato nel 2017
Classe 1997, laureato in lettere presso università tedesche, tra Monaco di Baviera e Bonn. In Italia persegue la strada del giornalismo e della regia, collaborando con magazine online e occupandosi di reportage e cortometraggi