LATINA – E’ apparso on line, sulla pagina Latinapress in questi giorni, un altro disperato grido di aiuto da parte di una cittadina di Latina che lamenta la situazione di grave disagio che vive nell’impossibilità vissuta finora, di trovare una casa in affitto dopo aver ricevuto lo sfratto. Ecco cosa scrive: “Salve, vi scrivo perché sono disperata. Siamo una famiglia di cinque persone e siamo stati sfrattati da casa perché ci è scaduto il contratto ad aprile e non abbiamo trovato nulla fino ad ora. La nostra è una famiglia numerosa, lavora solo mio marito ma lui ha un contratto con l’ Abc indeterminato!! Premetto che ho un figlio con una grave disabilità e ora ci troviamo appoggiati per pochi giorni al mare in una casa di 40mq! Stiamo in una graduatoria per la casa popolare ma è tutto bloccato…Tra pochi giorni inizia la scuola e credetemi non so come organizzarmi con tre bambini in una casa di 40 mq! Siamo andati al comune, stiamo in contatto con degli assessori, con i servizi sociali ma ogni giorno ci dicono cose diverse e non riescono a trovare una soluzione. Addirittura la loro soluzione era che io dovevo andare in una casa famiglia con i bambini e mio marito in un dormitorio, cose allucinanti!!!! Penso che se eravamo stranieri non stavamo così, anzi! Spero che pubblichiate questa lettera”.

Anche noi facciamo nostro questo appello sperando che la situazione possa risolversi. Purtroppo non viene indicato, però, un qualche tipo di recapito sul quale contattare la signora.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.