La Casa di Cura città di Aprilia è stata venduta ad un gruppo che già gestisce l’Ospedale Regina Apostolorum di Albano

4334

L’accordo è stato ufficializzato, la Casa di Cura Città di Aprilia fondata dal Dott. Sirri nel 1960 e poi gestita dal figlio, cambia proprietà ad acquisirla è un gruppo,  Lifenet Heathcare, specializzato del settore sanitario e che gestisce ospedali in Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e l’Opsedale di Albano. Da gennaio 2023 il definitivo passaggio di proprietà guidata da Gabriele Coppa, direttore generale che già si occupa della struttura sanitaria di Albano.

” La casa di Cura Città di Aprilia, si legge in una nota, afferma l’amministratore delegato del gruppo Nicola Bedin, è una realtà molto importante sul territorio, con personale di spiccata qualità, per tanto grande la motivazione che ci spinge a far partire una nuova fase di questa importante realtà”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLatina, fuori pericolo la 12enne caduta dalla finestra della scuola
Articolo successivoGrande basket sabato al PalaBianchini, la Benacquista latina riceve il Cantù di Meo Sacchetti
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.