Basket giovanile, lo Sport Management Group di coach Ravieli in trionfo ad Arezzo

71

Sport Management Group in trionfo ad Arezzo in un importante torneo giovanile. La squadra allenata da
coach Daniele Buio Ravieli ha raggiunto il primo posto nella categoria riservata ai nati nel 2011. Grande
l’entusiasmo dei piccoli “orange” e del tecnico. Trentotto squadre in campo nella trentanovesima edizione
del trofeo nazionale di pallacanestro “Guido Guidelli”. La manifestazione giovanile organizzata dalla Scuola Basket Arezzo ha registrato il “sold out” di iscrizioni, ha aggregate centinaia di giovani promesse da tutta la penisola che si sono confrontati nelle categorie Under13 e Under14.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteCittadinanza Onoraria per le eccellenze dell’imprenditoria e dello sport di Castelforte
Articolo successivoLo scrittore Gian Luca Campagna incontra gli studenti del Pacinotti di Fondi
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.