Grinta e qualità: il Livorno affonda il Sansepolcro 3-1

30
Foto di Filippo Ianda

LIVORNO – Tre vittorie e un pareggio, un super Livorno in questo inizio di campionato che sembra non sbagliarne una e adesso è capolista. I ragazzi di Favarin dimostrano voglia, grinta, mordente e qualità e all’Armando Picchi il Sansepolcro non ha chances. Gli ospiti dopo lo svantaggio riescono a pareggiare, ma la qualità del Livorno con i minuti si fa sentire e arrivano altre due reti.

Livorno – Vivi Altotevere Sansepolcro 3-1

 

Livorno (4-3-1-2): Albieri; Nizzoli (42′ st Camara), Ronchi, Brenna, Brisciani (33′ st Kosiqi); Bellini, Luci, Nardi; Cesarini (33′ st Bassini)); Giordani, Cori (22′ st Caponi). A disposizione: Ciobanu, Menga, Coriano, Ferraro, Borudska. All. Favarin

 

Sansepolcro (4-3-3): Guerri; Del Siena (42′ st Brizzi), Borgo, Martinelli. Bologna; Gia. Gorini, Locchi (1′ st D’Angelo), Pauselli (22′ st Piermarini); Buzzi (1′ st Mariotti), Longo (1′ st Essoussi), Ferri Marini. A disposizione: Patata, Della Spoletina, Giu. Gorini, Simeone,. All. Bricca

Arbitro: Vailati di Crema

Reti: 13′ pt Cori, 24′ pt Borgo, 35′ pt Luci, 40′ pt Cesarini


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.