Il cane Vasco, tra gli ‘angeli’ di Amatrice, ricevuto in Comune

198

image
LATINA – Tra gli “angeli a quattro zampe” che hanno lavorato instancabilmente al fianco dei soccorritori sui luoghi colpiti dal sisma dello scorso 24 agosto c’è Vasco.

Vasco è un cane da soccorso di Latina. Ad Amatrice ha contribuito al ritrovamento di numerosi corpi rimasti intrappolati sotto le macerie, ha salvato delle vite e reso orgoglioso il suo addestratore Massimiliano Maniscalco.

Vasco e Massimiliano sono tornati dai luoghi della catastrofe da pochi giorni, oggi il Sindaco Damiano Coletta ha voluto riceverli in Comune per conoscerli, ringraziarli e ascoltare un’idea che il padrone di Vasco ha voluto condividere con il Primo cittadino: attrezzare un’area della città a campo in cui addestrare Unità Cinofile da impiegare nella ricerca di persone rimaste sepolte sotto macerie o disperse. «Basterebbe un terreno con acqua e corrente elettrica, alla manutenzione penseremmo noi» ha spiegato Massimiliano. Il progetto, messo nero su bianco, è stato consegnato a Coletta che si è detto disponibile a valutarne la fattibilità


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteAuto travolta dal bus Cotral su via Epitaffio
Articolo successivoTop Volley, preparazione cominciata anche per la serie C