TERRACINA – Il mare protagonista della mostra per la “Giornata del Mare e della Cultura Marinara”, ospitata nello splendido complesso monumentale San Domenico a Terracina. La prima della serie di iniziative inserite nel programma allestito dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia Gruppo di Terracina, in collaborazione con la Guardia Costiera di Terracina, la Lega Navale e con il patrocinio e il supporto del Comune di Terracina.

Giornate ricche di eventi che si snoderanno tra mostre, laboratori, dimostrazioni e spettacoli teatrali per celebrare non solo il mare, ma anche tutte le persone che vivono con il mare e per il mare.

Nella giornata di ieri l’inaugurazione della mostra espositiva presso il complesso monumentale di San Domenico, che ha dato il via agli appuntamenti. Tema della mostra, “Il mare: tra arte e storia”: creazioni artistiche, composizioni con materiale di riciclo, conchiglie, modellismo che si potranno visitare, a ingresso libero fino al 3 maggio. Presente anche la riproduzione in scala della nave di Enea.

Oggi, 29 aprile, alle 20.45 nella Sala parrocchiale della Chiesa San Domenico Savio, spazio ad un emozionante spettacolo teatrale tratto da Novecento di Alessandro Baricco, adattato poi da Giuseppe Tornatore nel film “La leggenda del pianista sull’oceano”.

Domani, martedì 30 aprile, sarà la volta dell’open day in mare. Si partirà con un campus con laboratori teorico-pratici e moduli didattici presso il tratto dell’ex Lido, si proseguirà con una visita alle strutture e ai mezzi della Guardia Costiera e con una conferenza sulla subacquea nella sede dell’A.N.M.I. La giornata si concluderà con l’uscita in mare delle imbarcazioni e la simulazione di salvataggio in mare con le unità cinofile.

«I miei complimenti agli organizzatori e a tutti quelli che si sono impegnati per questo calendario di eventi che una volta di più sottolineano quanto il mare sia una risorsa preziosa e fondamentale. Appuntamenti che vedono una grandissima partecipazione di associazioni come anche di studenti, e siamo ben lieti di aver potuto dare un nostro contributo. Il complesso di San Domenico, un patrimonio della Città, torna ad aprirsi per un altro nostro patrimonio, il mare. Per questo ringrazio gli uffici cultura per averlo reso possibile», ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, al Turismo e alla Portualità, Alessandra Feudi.

«Conoscere tutte le bellezze e le potenzialità del mare, per tutelarlo e valorizzarlo in ogni modo possibile. Queste sono sicuramente nostre priorità, e certamente eventi come questa “Giornata del Mare e della Cultura Marinara” aumentano la consapevolezza di tutti noi. Per questo sono iniziative da sostenere e da promuovere», il commento del Sindaco di Terracina, Francesco Giannetti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.