Rosignano: schedato dopo una rissa fornisce false generalità ai Carabinieri, denunciato un 24enne

90

ROSIGNANO – Una pattuglia dell’Arma è intervenuta presso la stazione ferroviaria di Rosignano Solvay a seguito di una segnalazione per un’accesa lite tra due giovani.

Giunti sul posto ed individuati i soggetti coinvolti e riportati alla calma, i carabinieri hanno proceduto all’identificazione ma uno dei due giovani, sprovvisto di documenti, ha declinato le proprie generalità con insofferenza ed un’incertezza tali da destare sospetto nei militari che hanno approfondito il controllo. Confrontando i dati presenti in Banca Dati con i dati estrapolati dalle impronte digitali, è emerso che le generalità fornite verbalmente dal giovane corrispondevano ad un “alias”, ossia generalità diverse dalle proprie, già utilizzato dal 24enne in precedenti occasioni, verosimilmente allo scopo di non far emergere i suoi precedenti per reati controllo il patrimonio ed eludere eventuali provvedimenti a suo carico.

I carabinieri hanno quindi proceduto a denunciare il giovane all’Autorità Giudiziaria labronica per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale sull’identità personale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteFermato su un motorino alla Scopaia senza né patente né assicurazione, multa da 4.300 euro
Articolo successivoSi ribalta con il trattore e rimane schiacciato dal mezzo: la vittima è il 23enne Ludovico Passeri