Trenta alberi abbattuti in maniera illegale a Monterotondo

Intervento del Nucleo Forestale dei Carabinieri

299

LIVORNO – Il sentiero ricavato all’interno del bosco per il passaggio dei mezzi non è a norma col tracciato stabilito e le 30 piante abbattute dovevano essere lasciate in piedi. Si tratta di un totale di 2000 euro di multa comminati dal Nucleo Forestale dei Carabinieri di Montenero ai danni di un’azienda agricola di Monterotondo. L’irregolarità è stata rilevata ieri.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteFermato dai carabinieri scappa a casa e cerca di scaricare tutta la droga nel water: arrestato
Articolo successivoIncidente stradale in viale Petrarca: anziano si ribalta su di un lato, strada chiusa al traffico
Divento giornalista pubblicista nel 2012 lavorando per Il Tirreno per quattro anni e mezzo nella redazione della cronaca di Livorno, in seguito faccio varie esperienze personali sempre volte ad accrescere la mia esperienza professionale. Ho collaborato con più di un giornale on line, guidandone alcuni, ho lavorato come addetto stampa nel campo della politica, dello sport e dello spettacolo, attualmente affianco la professione giornalistica a quella di scrittore.