Basket serie A2 girone rosso, l’Eurobasket prevale nel derby della Capitale

17

È dell’Atlante Eurobasket il derby della Capitale: la squadra di coach Pilot impone da subito l’impronta sulla gara, si porta avanti già nel primo quarto e stacca gli avversari con buone percentuali al tiro. Male invece la Stella Azzurra, che dopo un avvio incoraggiante tira presto i remi in barca dimostrandosi una squadra fragile anche da un punto di vista mentale. Migliori in campo Baldasso e Pepe (21 punti ciascuno), tra le fila della Stella Azzurra il più positivo è Jackson (19 punti).
Atlante Eurobasket Roma – Stella Azzurra Roma 85-73
Atlante Eurobasket Roma: Signorino n.e., Pavone 2, Di Camillo, Sardo n.e., Hill 12, Fanti 10, Molinaro
12, Baldasso 21, Schina 7, Pepe 21
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi
Stella Azzurra Roma: Raspino 4, Pugliatti 2, Innocenti 5, Nikolic 13, Menalo 6, Visintin 2, Ghirlanda,
Jackson 19, Barbante 6, Salvioni n.e., Ndzie, Marcius 16
All. D’Arcangeli
Ass. All. Micheletto, Sferruzza


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteQuirinale, il Presidente Eugenio Giani viene nominato grande elettore
Articolo successivoCovid, Asl Roma 6: oltre 27mila positivi, tra Anzio e Nettuno sono quasi 6mila
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.