LATINA – “I toni della campagna elettorale a Latina, anche se risentono del caldo estivo, non sono certo poco conflittuali. Nell’antagonismo tra i candidati Sindaco Coletta e Zaccheo risaltano soprattutto rivalita’ amministrative mai sopite”.

A dichiararlo, in una nota, Enzo De Amicis del PD.

“Il convincimento che mi sono fatto rispetto al futuro prossimo amministrativo, mi fa ritenere che per la Citta’ non si possa prefigurare altra ipotesi di governo che quella di consolidare la solidarieta’ della maggioranza del Sindaco Coletta ed è questo l’invito alla riflessione che faccio a tutti gli elettori che saranno chiamati alle urne.

Una realta’ di governo che esige dopo il 4 settembre, di non considerare pero’ la solidarieta’ come amministrazione statica dell’esistente ma come momento di ripartenza dell’azione amministrativa dopo l’ ennesimo commissariamento Prefettizio del Comune di Latina.

I problemi della Citta’, sempre così acuti ed incalzanti, non ce lo permetteranno.

Ci sara’ un lungo e difficile cammino ma i presupposti per continuare a lavorare ci sono tutti, anche con diversificazioni all’interno della maggioranza.

L’importante è che le diversificazioni arricchiscano i contenuti programmatici dell’azione politica, e non degenerino in pretese.

Si dovranno riaffrontare e rivalutare idee e programmi in un continuo rapporto di verifica con la Citta’, con i cittadini, il cui grado di consenso è condizione per consolidare o rivedere orientamenti e atteggiamenti.

Il Partito Democratico per quanto mi riguarda ha la consapevolezza che lo obblighera’ a mantenere sempre una propria iniziativa.

Si deve sforzare a elaborare e ad indicare alla Citta’ una sua capacita’ progettuale, una sua proposta, e per far conoscere chi è il Partito Democratico e a cosa vuole ambire per risolvere i tanti problemi socio-economici del Comune di Latina.

Questo passaggio politico-amministrativo dopo il 4 settembre dovra’ responsabilizzare meglio il Partito Democratico all’interno di una azione di Governo piu’ visibile, chiara e incisiva” chiosa De Amicis.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.