Esposto Della penna: rilevato uno squilibrio di 12 milioni di euro

195


LATINA – Eleonora Della Penna, presidente della Provincia, ha presentato un esposto cautelativo sullo stato dell’ente alla Procura della Repubblica – presso il Tribunale di Latina-, alla Prefettura e alla sezione regionale della Corte dei Conti del Lazio, essendo in linea con la posizione assunta in ambito nazionale dall’Unione delle Province Italiane.
L’esposto riassume la situazione in cui versa la Provincia di Latina a partire dall’avvento della legge 56 ad oggi, che rischia di non essere in grado di fare fronte alle proprie funzioni istituzionali a causa dei continui tagli a alla carenza di risorse da destinare alle attività legate alla gestione delle strade provinciali, dell’edilizia scolastica per le scuole superiori e alla tutela e valorizzazione dell’ambiente.
Della Penna ha riferito nell’esposto, la situazione attuale dei conti che presenta uno squilibrio di una cifra di quasi 12 milioni di euro.

“Questa attesa infinita, – afferma la Presidentessa – l’incertezza in cui versano le Province, ricadono pesantemente non tanto sulla politica, che in gran parte continua ad assistere inerme , quanto sui nostri concittadini a cui facciamo sempre più fatica ogni giorno a garantire strade sicure, scuole a norma e, con gli uffici ridotti all’osso, anche le giuste risposte sul delicato fronte delle autorizzazioni ambientali, settore di grande interesse delle aziende che operano sul territorio”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.