Il Mercato delle Vettovaglie visto dai bambini delle D’Azeglio

Al banco 45 Mercato in Arte

101

LIVORNO – Ecco come vedono i bambini il Mercato delle Vettovaglie. Al banco 45 di Extra Factory nello spazio Mercato in Arte è la volta dei disegni dei bambini delle classi terze delle scuole elementari D’Azeglio. L’esperienza nasce da un progetto chiamato “Urban Sketch”, ovvero disegno dal vivo momento per momento, al quale hanno aderito i docenti della scuola primaria livornese. Il progetto è nato grazie all’iniziativa dell artista ed ex insegnante delle Benci e delle D’Azeglio Laura Neri che, durante la sua mostra precedente al banco 45 di Extra Corner, ha chiesto ai bambini di illustrare quello che vedevano “intorno a loro”. I disegni dei bambini resteranno quattro giorni e lunedì saranno spostati ma resteranno sempre al mercato in un’altra zona fino a Natale, mentre al banco di Extra Corner sarà la volta della pittrice trentenne garfagnina specializzata in Arte terapia per i bambini bisognosi Bianca Passaglia, con i “Colori di Amantasia”.

“Ci adoperiamo ogni 15 – 20 giorni con una mostra diversa – interviene Fabrizio Razzauti di Extra Factory – lo scopo principale è quello di portare gente nuova e riaccendere i fari sul Mercato, per i livornesi e per chi viene da fuori”. Lo spazio Extra Corner al banco 45 del Mercato delle Vettovaglie, denominato “Mercato in Arte” è gestito dalla galleria d’arte Extra Factory in concessione dal comune di Livorno che è l’ente proprietario dell’immobile del Mercato. Per “Mercato in Arte” la concessione è della durata di sei mesi, con la prossima scadenza a marzo e un rinnovo che dipende tutto dall’attesissimo bando per le concessioni commerciali, che potrebbe assegnare il banco 45 a un esercente.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.