LATINA SCALO – Nella serata del 13 giugno, a Latina Scalo, i carabinieri del locale comando stazione deferivano in stato di libertà all’a.g. un 34 enne del luogo, per il reato di maltrattamenti in famiglia. Il predetto, non accettando la fine della loro relazione, aggrediva la convivente 36 enne, cagionandole lesioni personali giudicate guaribili in giorni 15 s.c. dal personale medico del locale nosocomio.

Dell’accaduto i militari informavano anche il centro antiviolenza donne.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.