Maltempo in Toscana : Allerta arancione, molte scuole restano chiuse

28

Firenze, 26 febbraio 2024 – Adesso il maltempo in Toscana inizia a preoccupare. La Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso per martedì 27 febbraio 2024 una allerta meteo arancione per rischio idrogeologico valida per gran parte della regione. L’allerta arancione è valida per tutto il giorno di martedì 27 febbraio.

Dal pomeriggio di oggi fino alla sera di domani piogge diffuse più abbondanti sulle aree occidentali dove potranno risultare localmente persistenti. Cumulati massimi fino a 100mm con punte fino a 180 mm su rilievi. Sulle aree Bisenzio e Ombrone Pistoiese cumulati medi sugli 80mm con massimi fino a 140 sui rilievi.

Intensità orarie massime fino a 20-30 mm/h sulle zone occidentali, 10-20 mm/h altrove.

Le precipitazioni potranno assumere carattere di rovescio o locale temporale soprattutto sulle zone occidentali a partire dal tardo pomeriggio di oggi. Fenomeni in generale attenuazione dalla serata di domani.

Neve
La neve cadrà sull’Appennino Tosco-Emiliano inizialmente oltre i 1200-1300 metri, in rialzo dalla sera di oggi fino a 1500-1600 metri. Domani oltre i 1600-1700 metri.

Ecco dove le scuole saranno chiuse il 27 febbraio per allerta arancione

Provincia di Livorno

Livorno città, Collesalvetti, Piombino, Suvereto, San Vincenzo, Isola d’Elba (Qui tutti e sette i comuni chiudono le scuole), Castagneto Carducci, Cecina, Rosignano Marittimo.

Provincia di Pisa

Guardistallo, Montescudaio

Provincia di Grosseto

Grosseto città (qui saranno chiuse solo le scuole superiori, elementari e medie sono aperte), Pitigliano, Sorano, Orbetello, Capalbio, Manciano, Monte Argentario, Magliano in Toscana.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteL’angolo delle curiosità: Letteratura (IX)
Articolo successivoFemminicidio a Lucca. Donna accolellata dal marito, poi chiama i carabinieri e si costituisce