Motocross, riflettori su Biagioli nella 85. Esordio agli Italiani a Mantova per Fabricio Chacòn

11

La terza tappa del Campionato regionale di motocross sul circuito di Vetralla (Viterbo) può regalare delle grandi certezze ai piloti che corrono con la licenza del Motoclub Lazio Racing di Latina per i colori del team Seven Motorsport.

Occhi puntati su Thomas Biagioli, nella classe 85 junior, dato che il ragazzo è primo in classifica e dovrà difendere il primato in classifica dopo la tappa di Artena e dopo aver bene impressionato agli Italiani selettiva zona centrosud sul circuito di Ponzano. Ma il ragazzo sarà in buona compagnia. Infatti, sul circuito viterbese correranno solo le classi 85, così Thomas Biagioli in pole, sarà seguito da Lorenzo Di Pucchio, classe 85 junior, ormai ristabilitosi dall’infortunio, e Samuel Iannibelli, classe 85 senior.

Invece Fabricio Chacòn, 19 anni, sarà impegnato sul circuito di Mantova per i Campionati italiani Prestige, classe 250, dopo che per motivi di salute ha dovuto rinunciare all’esordio stagionale sulla pista di Maggiora. Il campione costaricense vanta innumerevoli trofei in America Centrale e diversi primati, tant’è che è stato tesserato per il club di Latina per dimostrare anche in Italia e in Europa il suo valore.

Proseguono nel frattempo gli allenamenti per Lorenzo Pecorilli, classe 125, dopo aver saggiato la pista di Fermo, nei campionati Italiani sezione centrale, ha continuato ad allenarsi sotto lo sguardo del coach Daniele Bricca durante la settimana, non solo sul circuito di casa, il crosssdromo Tuzi di Borgo Santa Maria, ma anche sulla pista di Artena, formata di diversi saliscendi per saggiarne la resistenza fisica e atletica. Prossima tappa per Pecorilli è la terza gara del campionato regionale, in programma l’8 maggio proprio a Vetralla, dove dovrà difendere la leadership in classifica.

 

 

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.