Appena due giorni fa la ditta incaricata dal Comune di Sabaudia ha pulito meticolosamente l’area circostante Palazzo Mazzoni, spesso e volentieri vittima di vandali e sporcaccioni, affinchè potesse presentarsi tirata a lucido al prestigioso appuntamento artistico con l’VIII edizione della rassegna “Musica in Blu, quando il canto recita”, in onda da domani 1° agosto a giovedì 4 agosto.

E’ bastato però un niente per farla rientrare ancora una volta nel mirino dell’inciviltà ed per rivederla invasa di bottiglie e bicchieri di plastica, cartacce, altri rifiuti vari e residui di bevande ad insozzare piastrelle e travertino, come stanno a dimostrare le immagini postate stamane sulla sua pagina ufficiale facebook dal sindaco Alberto Mosca.

Il quale, per scoraggiare e rintuzzare eventuali incursioni poco gradite e sempre dietro l’angolo, assicura che a stretto giro disporrà “servizi in abiti borghesi a cura della Polizia Locale, allo scopo di accertare e sanzionare ogni atto contrario al decoro urbano, perché i cittadini non possono sostenere costi a causa di pochi ineducati”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSabaudia. I Dream di Sonnino superano i locali del Cigno e si aggiudicano il torneo dedicato a Benito Della Folgore, il sindaco Mosca alla cerimonia di premiazione
Articolo successivoANAS, Mobilità Estiva : sulle strade traffico intenso nel primo weekend di grandi partenze