LATINA – Gli avrebbero lanciato dei palloncini pieni d’acqua fredda mentre dormiva per terra, prima di scappare via tra sorrisetti e risatine.

E’ il racconto di un senza tetto solito dormire in corso della Repubblica, a Latina, bersagliato l’altra sera da un gruppo di ragazzi giovanissimi.

L’uomo, si legge su “Latina Oggi”, si appoggia da tempo sotto i portici del centro, dove appunto qualche sera fa sarebbe stato preso di mira dai ragazzi, che sembrerebbero averlo colpito con dei gavettoni di acqua fredda.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.