Aprilia- Movap-Democratici per Aprilia-RC-EuropaVerde- insieme per dire No alla discarica di La Cogna

80
Un cominicato congiunto tra Movimento FuturAprilia, Movap,Democratici per Aprilia,Rifondanzione Comunista Aprilia,Europa Verde Aprilia per dire NO alla discarica di La Cogna
che pubblichiamo in forma integrale
“L’ipotesi della realizzazione di una discarica di servizio ad
Aprilia è davvero molto preoccupante, anche perché la nostra
Città, in questo ambito, già ospita una consistente quantità di
impiantistica necessaria per chiudere il ciclo e garantire
l’autosufficienza al sistema nel suo complesso.
Di fronte a questa situazione, il posizionamento di un ennesimo
impianto sarebbe davvero troppo e le istituzioni non possono
rimanere sorde rispetto al grido di allarme lanciato dai cittadini
apriliani.
Nonostante questo, assistiamo oggi a un balletto di responsabilità
inaccettabile per quanto riguarda l’individuazione dell’area che
dovrà ospitare il nuovo sito. La questione, lo ricordiamo, ha avuto
inizio con l’approvazione nel febbraio 2018 del Piano
Provinciale dei Rifiuti della Provincia di Latina con il quale si è determinato il “fabbisogno impiantistico” della nostra
provincia. Dopo oltre tre anni, non è stata adottata alcuna decisione per dare attuazione a quel Piano e, in particolare, al
principio di impiantistica pubblica tanto declamato all’epoca.
Chiediamo per questi motivi, con forza, una decisione da parte della Provincia e rivolgiamo un appello al Sindaco di
Aprilia e a tutti i consiglieri provinciali della nostra Città, affinché facciano pressione e si adoperino in tal senso. Mai
come in questo momento la nostra Città è rappresentata a livello provinciale con ben 4 consiglieri provinciali, un Vice
Presidente della Provincia, un Sindaco di peso all’interno dell’Assemblea dei Sindaci e un Presidente della Commissione
Ambiente, rappresentanti che devono tutelare la nostra città evitando l’ennesimo scempio.
La Regione Lazio, con Ordinanza del Presidente del 01.04.2021 n. Z00010, ha dato alla Provincia di Latina altri 30 giorni di tempo per trasmettere un piano impiantistico compiuto alla stessa Regione. E’ importante dare una risposta certa confermando la natura pubblica in tema di gestione degli impianti necessari per la chiusura del ciclo, gestione pubblica, quale unica forma per garantire la salute dei nostri territori.
Ulteriore elemento di preoccupazione è quanto appreso a mezzo stampa in questi giorni, ovvero la volontà da parte della
Giunta Raggi di acquistare il TMB di Aprilia, alla luce del nuovo articolo 198 bis del d.lgs 152/2006 che introduce una
strategia nazionale dell’impiantistica sui rifiuti superando la logica della chiusura regionale del ciclo dei rifiuti.
Chiediamo alle istituzioni locali di attivare, da subito, tutti i canali e le azioni necessarie per avere certezza su tale notizia
e iniziare a riflettere sulle azioni da mettere in campo in merito a questa ipotesi.
Ribadiamo con forza il NO alla discarica di La Cogna, chiedendo una decisione rapida da parte della Provincia di Latina
con riferimento all’individuazione del sito nel quale realizzare l’impiantistica necessaria, dopo oltre tre anni di inerzia”.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.