Arbitri di basket pontini crescono, Roberto Rizzuto dirige in serie B interregionale

173

Roberto Rizzuto – noto arbitro di basket di Latina – sta crescendo ed è arrivato a dirigere gare in serie B interregionale. Lo conosco e stimo da tanti anni, da quando timidamente si affacciava al mondo dei fischietti, facendo poi carriera con caparbietà e dedizione. Ha frequentato la facoltà di ingegneria civile e industriale all’ università La Sapienza di Roma, dopo aver studiato al Liceo Grassi di Latina. Interessante la sua esperienza in Brasile all’università di San Paolo. Ora lavora come ingegnere alla Esco Lazio. Pieno amore per la palla a spicchi l‘intervento di Roberto su Facebook: “Avrei molto da dire, perché da quando di indossai il fischietto per la prima volta a 13 anni non l’ho più tolto. Impegno, sacrifici, rinunce, passione. Troppe volte mi son sentito dire “ma ti insultano sempre, chi te lo fa fare, buona voglia” eppure la casacca in grigio mi ha forgiato. Ho avuto la possibilità di girare l’Italia, arbitrare in manifestazioni nazionali e internazionali e conoscere un sacco di persone (perché a volte il gruppo viene prima del singolo).Tante gioie e altrettante amarezze.. il percorso non è mai stato lineare eppure eccoci qui: è arrivato il momento di voltare pagina ma solo per iniziare a scrivere il prossimo capitolo, siamo solo ai nastri di partenza. Se non credi in te stesso, nessuno lo farà per te”


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteVa in concessionaria e si finge un altro per aprire un finanziamento per acquistare un’auto: denunciato
Articolo successivoPontinia, un concorso per l’assunzione della Polizia Locale blocca le attività sportive
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.