Aumentano i positivi tra i giovani, 12 hanno partecipato ai festeggiamenti per la vittoria dell’Italia

99

Aumentano i contagi,la maggior parte sono tutti giovani,tra i 20 e i 30 anni.

12 di loro hanno festeggiato la sera dell’11 luglio la vittoria dell’Italia, ai campionati europei di calcio. Si tratta di giovani  che sono residenti a Terracina,S felice Circeo ,Gaeta, Formia, Sermoneta e Latina. Una situazione che preoccupa i vertici ASL,

i quali avevano comunque previsto l’effetto festeggiamenti.Ora si cercano i contatti  che costoro hanno avuto nella notte, tra l’11 e il 12 luglio,quando in tutta Italia migliaia e migliaia di persone si sono riversate lungo le strade per partecipare ai festeggimenti per la conquista della coppa europea.Ma i ragazzi non vogliono indicare con chi hanno festeggiato quella notte magica per i nostri azzurri. Un atteggiamento che complica la situazione, ma noi continuiamo a cercare, ci precisa il dr Sabatucci.

Intanto oggi a Priverno arriva l’assessore regionale alla sanità D’Amato per inaugurare la nuova casa della salute .Poi D’Amato sarà a Latina, in via dei Cappuccini, al teatro San Francesco, trasformato in un centro vaccinale, per premiare gli operatori che hanno raggiunto, proprio ieri, le 25000 vaccinazioni ,come ci sottolinea il dr Enzo De Amicis, che tanto si è prodigato per  trasfomare il piccolo teatro in hub. D’Amato sarà accompagnato da Silvia Cavalli nuovo manager dell’ASL pontina.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.