ROMA – Il bonus è un’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, rivolto ai giovani italiani e stranieri, residenti in Italia o con permesso di soggiorno in corso di validità, nati nell’anno 2002.

Un’erogazione pari a 500euro spendibili entro il 28 febbraio 2022 per acquistare oggetti, partecipare a corsi o fare attività che abbiano un indirizzo culturale: libri, e-book, biglietti ed abbonamenti per concerti, teatro, musei, corsi di musica, lingua straniera, eccetera. I nati nell’anno 2002 possono fare richiesta del bonus non oltre il prossimo 28 agosto: è necessario ottenere un’identità SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale, per poi procedere alla registrazione sul portale 18App.

Solamente in questo modo i neo maggiorenni potranno usufruire del benefit e generare i voucher da spendere online o nei negozi fisici che hanno aderito all’iniziativa.

Si ricorda che il bonus non viene erogato in contanti ma è virtuale per cui è assolutamente vietato monetizzarne il relativo importo. Si specifica che con il bonus non è possibile acquistare computer, tablet, smartphone.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.