«È stata la Pedagnalonga della ripartenza e siamo felici di essere riusciti a portarla a termine con i partecipanti che, con la loro importante e ordinata presenza, hanno voluto anche sostenere il nostro progetto nell’attesa di tornare a organizzare la Pedagnalonga con la spensieratezza di un tempo, pandemia permettendo».

Queste le parole di Pasqualino Sicignano, presidente dell’associazione Pedagnalonga, al calar del sipario sulla 47^ edizione dello storico appuntamento podistico, che ieri sul percorso ricavato tra le campagne di Borgo Hermada ha ospitato complessivamente 2.000 partecipanti tra la corsa competitiva di 21 km e la tradizionale passeggiata enogastronomica. Un ottimo successo di partecipazione, in considerazione del particolare momento, per un evento che nell’edizione ante emergenza sanitaria ha raccolto oltre 6.000 adesioni.

La corsa sui 21 km, la prima in assoluto di questa lunghezza in territorio pontino dopo lo stop imposto dalla pandemia, ha visto il dominio assoluto di Fabio Lupinetti (Atletica La Sbarra Roma) che ha condotto la gara in testa dall’inizio alla fine tagliando il traguardo in un’ora 12 minuti e 34’’. In campo femminile vittoria per Giovanna Ungania (Old Stars Ostia) in un’ora 29 minuti e 28’’.

Nella classifica di società ha trionfato il Centro Fitness Montello, davanti a Nuova Podistica Latina, Asd Piano Ma Arriviamo Roma, Running Club Latina, Podistica Pomezia e Torrice Runners. Purtroppo per uno sparuto gruppo di partecipanti alla mezza maratona, questa edizione della Pedagnalonga è stata piuttosto complessa poiché, nonostante la giusta segnalazione sul tracciato, un membro del controllo dei varchi ha fornito un’indicazione errata facendo di fatto sbagliare il percorso ai 23 runners che ne facevano parte. Per loro, Insieme alle scuse, l’organizzazione ha garantito ufficialmente l’iscrizione all’edizione 2022 della kermesse.

Per la cronaca, alla passeggiata naturalistica hanno preso parte anche il sindaco di Terracina Roberta Tintari, il vice sindaco Marcuzzi, l’assessore Zappone e il consigliere comunale Valentina Berti.

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.