Intervento record al Goretti per asportare un tumore al cervello

1476

LATINA – A volte le storie che raccontano una sanità d’eccellenza accadono anche in provincia di Latina dove medici e operatori si misurano ogni giorno con condizioni di estrema difficoltà per carenza di personale, mezzi e strutture.
È il caso del reparto di neurochirurgia del Santa Maria Goretti dove l’equipe guidata dal primario facente funzioni, Carmine Franco, ha portato a termine un intervento di otto ore per rimuovere un tumore celebrale ad una donna di 39 anni.
La paziente si era presentata nei giorni scorsi in gravi condizioni al Pronto Soccorso, subito sottoposta a Tac è stato deciso d’operarla d’urgenza per evitare il peggio.
Un intervento riuscito che sottolinea la grande professionalità dei medici e degli operatori di uno dei reparti che al Santa Maria Goretti vive una delle situazioni più difficili per la carenza di personale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteDramma alla base Nato di Gaeta, muore una giovane soldatessa
Articolo successivoCecere (Cisl): “Raccolta rifiuti a Latina, con quali risorse?”