Livorno celebra Armando Picchi a 50 anni dalla sua morte

Tra i vari eventi la gabbionata e il talk show tenutosi ai bagni Fiume

118

LIVORNO- Il 27 maggio di 50 anni fa scompariva a 36 anni Armando Picchi il capitano dell’Inter di Herrera, vincitore di due Coppe dei campioni, due Coppe Intercontinentali e tre scudetti e Livorno, sua città natale, lo ha omaggiato.
Oggi ai bagni Fiume si è giocata una simpatica gabbionata in memoria dell’ex calciatore alla presenza di importanti celebrità labroniche tra cui Protti, Lucarelli e Allegri.
Al termine della sfida si è poi tenuto un talk show con cui gli ospiti hanno raccontato aneddoti e gesta dello storico giocatore livornese.

Dopo aver omaggiato Mascagni e Modigliani continua il percorso dell’amministrazione comunale atto a celebrare le importanti personalità livornesi del passato


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.