Malamovida in via Cambini e piazza Attias, arrivano le telecamere

Saranno rafforzati i controlli da parte delle Forze dell'Ordine in seguito alle numerose lamentele dei residenti

180

LIVORNO – Stop alla musica entro le 24 e controllo dei veicoli in sosta attraverso il sistema “street control” con telecamere per rilevare la targa dei veicoli in sosta vietata al fine di permettere il passaggio dei mezzi di soccorso. Sono le criticità che in seguito alle decisioni di un tavolo tecnico presieduto dal Prefetto vedranno un intensificarsi dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine nella zona dei locali notturni di via Cambini, piazza Attias e via Roma. La decisione è stata presa in seguito alle numerose lamentele pervenute alla Questura da parte dei residenti. Il Prefetto e il comitato nominato dalla Questura si riuniranno di nuovo nelle prossime settimane per valutare i dati raccolti in seguito alla stretta dei controlli e valuteranno se attuare altre misure più incisive anche in materia di limitazione degli orari di vendita degli alcolici e degli orari di chiusura dei locali.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteMesse in sicurezza via Porta Agrippina e via Provinciale-Corso sud, interventi da quasi 600mila euro
Articolo successivoIl Viaggio di Martina continua. Il ricordo di Martina Natale al Liceo Manzoni di Latina
Divento giornalista pubblicista nel 2012 lavorando per Il Tirreno per quattro anni e mezzo nella redazione della cronaca di Livorno, in seguito faccio varie esperienze personali sempre volte ad accrescere la mia esperienza professionale. Ho collaborato con più di un giornale on line, guidandone alcuni, ho lavorato come addetto stampa nel campo della politica, dello sport e dello spettacolo, attualmente affianco la professione giornalistica a quella di scrittore.