Parte male il Cisterna nei Playoff. KO a Piacenza 1- 3

29

Inizio difficile dei play-off per il quinto posto per il Cisterna Volley che incappa in una sconfitta (1-3) contro il Gas Sales Bluenergy Piacenza nella gara giocata ieri sera al palazzetto di via delle Province.

I pontini hanno iniziato bene i primi due set approcciando con determinazione e lavorando molto con il servizio: il Piacenza ha vinto il primo parziale 21-25 e il Cisterna ha rimesso subito in equilibrio la sfida con il 25-18. Sull’1-1 i pontini hanno subìto molto la battuta della formazione piacentina e hanno faticato a trovare le contromisure a Recine (16 punti) che è diventato protagonista per la squadra di coach Anastasi insieme a Lucarelli (18 punti). Piacenza vince il terzo (15-25) e poi nel quarto e decisivo parziale continua a macinare punti archiviando la partita con il 20-25.

I commenti del post gara
“Abbiamo affrontato una squadra molto forte in difesa ma siamo partiti bene noi con il servizio, poi su questo fondamentale sono venuti fuori loro e hanno capito che con le palle corte potevano metterci in difficoltà – ha commentato a fine gara Mazzone -: hanno capito i nostri punti deboli e ci hanno colpito e noi non siamo riusciti a trovare le giuste contromisure. Ora si gioca ogni tre giorni e avremo partite molto difficili da affrontare e dovremo lavorare partita dopo partita”.

“La partita è andata a tratti bene e a tratti meglio, volevamo togliere quell’aria pesante che avevamo durante gli allenamenti dopo l’esclusione dai play-off scudetto e abbiamo giocato spensierati e sempre con il sorriso anche quando eravamo sotto – ha invece dichiarato Recine -: forse c’è mancato qualcosa nel finale di stagione ma in questa partita ci siamo divertiti”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.